Warung Bebas

Sunday, July 22, 2012

quattro chiacchiere ...

...per stare sveglia perchè il dolore non mi permette di riposare e almeno sto quì con voi a scambiare quelle chiacchiere che a noi donne fanno sempre bene.
La mia sparizione è dovuta appunto ad una serie di giorni che mi sembrano lunghissimi costelleti dal dolore fisico ma solo per la mamma, per fortuna, perchè la baby scalcia che è una bellezza!!!!
Ecco una cosa bella di cui parlare è di come il mondo ti cambi quando senti quel primo calcetto....non è che una prima non si sentiva incinta, ma quando senti quel calcetto c'è proprio una trasformazione dei tuoi pensieri, la tua capacità di sopportare il dolore si moltiplica.
Secondo me sarà una creativa perchè da quando l'aspetto sogno progetti scrapposi in continuazione!!!!
Siccome non riesco ne a stare seduta ne sdraiata ne in piedi non posso progettare di sedermi e lavorare a qualcosa per molto tempo magari i sono momenti che riesco a star seduta allore corro al computer altri che sto distesa, e sono molti di più, allora leggo e vi assicuro che sto leggendo un sacco ecco le mie ultime lettura.
breaking Down di S. Meyer è l'ultimo libro della quadrilogia fantasy dedicata ad Edward e Bella è una sga che ho amato moltissimo il 21 novembre nelle sale italiane ci sarà il film dedicato al primo libro che è poi quello che ho più amato dei quattro, speriamo che mi sento meglio perchè non posso perderlo, questo ultimo libro devo dire che mi è piaciuto molto più del precedente la Meyers è riuscita a dare un giusto finale alla sua saga anzi secondo me si poteva dilungare ancora di più.
Ho letto Henry Drummond e Brida di Coelho: il primo è un piccolo prezioso testo che si beve d'un fiato mentre il secondo credo sia uno dei più bei libri scritti da Coelho infatti io ne ho anche la versione spagnola visto che era da tempo che aspettavo che lo pubblicassero anche in Italia, questo è il suo secondo libro e lo pubblicano in Italia solo ora come è successo col cammino di Santiago, credo che questo tolga molto all'evoluzione anche spirituale che invece si percepisce quando avendoli letti tutti ti accorgi che effettinamento alcuni letti dopo alla luce dei vecchi libri assumono un significato tutto differente ma si sa l'editoria italiana è la più stana che c'è e non fa cero scelte ragionate, a chi vuol conoscere meglio Coelho e leggerlo con un occhio differente consiglio vivamente di leggere l'intervista fatta allo scrittore che è davvero illuminante : le confessioni di un pellegrino e la sua Biografia di un narratore
A seguire due libri di G. Musso: l'uomo che credeva di non avere più tempo e la donna che non poteva essere quì devo dire che sono entrambi molto particolari mi hanno ricordato il genere di Marc Lavy altro autore che ho amato molto penso che sia davvero consolatorio per chi ha perso qualcuno di molto molto caro, per me lo è stato.
e ovviamente l'ultimo della Yoshimoto Chie-chan e io dedicato al suo amore per l'Italia che però mi ha lasciata un pò delusa per un finale...che non c'è!!!
Visto che praticamente gironzolo nel web da qualche ora ne ho approfittato per partecipare a quelche blog candy finora non ho mai vinto ma tentar non nuoce no??? ve li linko magari la fotuna vi arriderà!!
A little creativity candy di deena
Pazza per le pezze di Martina
L'angolo del country di stefy
Cose country e.... di Patti
Creating a likeness di Helena
Carlz card di carly
Siccome non ho un piffero da postare vi lascio un paio di fotuzze del nostro viaggio in America

0 comments em “quattro chiacchiere ...”

Post a Comment

 

Losing a Part of Me Copyright © 2012 Fast Loading -- Powered by Blogger